Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Barchette di peperone, ripiene di carne, gratinate in forno

  • 4 peperoni rossi o gialli, grandi, carnosi, a quattro falde
  • 600gr di carne di vitella magra, macinata
  • 4 spicchi di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • la mollica di 2 grosse fette di pane rinvenuta in un bicchiere di latte caldo
  • 2 uova intere
  • un dado di carne
  • 50 gr di burro
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • pangrattato fine
  • sale e pepe
Con un coltello, su un tagliere, battere finissimamente agli e prezzemolo.
Mettere questo battuto in una ciotolina con carne macinata, parmigiano, uova, un pizzico di sale, un pizzicone di pepe; impastare e amalgamare bene il tutto per averne un impasto omogeneo e denso.
Tagliare a metà per il lungo i peperoni, mondarli di gambo, semi e parti filamentose interne badando di non romperli né di guastarne la forma che, come dice il nome della ricetta, dovrà risultare una sorta di contenitore tipo barca. Ungere una teglia da forno di grandezza adeguata con burro e olio, sbriciolare il dado spandendone i pezzetti sul fondo della teglia, quindi, una volta riempiti dell'impasto prima predisposto, adagiare, a tenersi ritti uno accanto all'altro, i mezzi peperoni ripieni sul fondo della teglia, col ripieno in alto. Aggiungere acqua calda fino a raggiungere un cm al di sotto del bordo del peperone, spolverare il ripieno con abbondante pangrattato, mettere in forno a 180-200gradi per 30' ca. o fino a che non risultino ben gratinati.
Variante estiva dei polpettoni invernali, questa preparazione risulta invitantissima anche prima di essere assaggiata: il suo profumo, i suoi colori, sono irresistibili.

Una ricetta di Giuseppe Alessi
Fotografia di Kee-Ho Casati


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489