Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Petto di pollo in "limonìa", salsa agra alle mandorle

  • 4 petti di pollo da 110-120 gr cad.
  • 1 cipolla bianca tritata gossolanamente
  • 3 cucchiai di olio di oliva
  • 50 gr di burro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • farina bianca
  • sale e pepe
  • 50 gr di mandorle a scaglie
  • 2 pizzichi di semi di coriandolo
  • un frullato composto da:
    la scorza (solo il giallo) di 2 limoni + il succo di questi e altri 2
    scorza (solo il giallo) e succo di 1/2 pompelmo
    1/2 dado di pollo
    1 cucchiaino di cannella in polvere
    1/2 cucchiaio di mostarda in polvere
    1/2 cucchiaio di curry
    1/2 cucchiaio di pepe bianco in polvere
    3 spicchi di aglio
    uno spruzzo di Angostura
    uno spruzzo di salsa Worchester
    4 cucchiai di salsa di soia
    un bicchiere di marsala
    1/2 cucchiaio di zucchero
    un pizzico di sale fine
    i tuorli di 2 uova
In una teglia far un po’ appassire la cipolla con olio e burro, 5-6’ ca. Infarinare leggermente i petti di pollo, distenderli nella teglia con la cipolla e farli rosolare a fuoco medio, badando di rigirare e scrostare spesso affinché la farina non attacchi. Dopo 7-8’ irrorare col vino bianco, far evaporare, sempre badando a non far attaccare. Nel frattempo preparare il frullato molto bene omogeneizzato. Appena i petti sono rosolati, cospargerli delle mandorle e del coriandolo, farli cuocere 2-3’, poi ricoprirli, nella stessa teglia, con il frullato. Ancora rigirare e scrostare (facendo attenzione a farlo molto bene) e far cuocere per 7-8’, indi togliere dal fuoco e servire bollenti su uno strato di cavolo verza spezzettato fatto cuocere al dente in acqua salata e peperoncino abbondante sminuzzato.
Si tratta della rivisitazione di una ricetta Trecentesca (anonimo toscano del XIV sec.) che presenta saporosità quantomai decise. Le molte spezie e aromi, lungi dal rendere “ pesante” la preparazione, ne ispessiscono la trama saporosa e aromatica, proponendo un gusto del cibo quantomai sensuale.

Una ricetta di Giuseppe Alessi


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489