Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Spumone alla fragola con salsa di fragola

  • 250 gr di panna da dolci
  • 2 cucchiai di zucchero
  • qualche granello di sale fino
  • un frullato composto da un cestino di fragoloni di coltura (120-150 gr ca)
  • il succo di un limone
  • 3 cucchiai di sciroppo concentrato di fragole.
Con l'apposito apparecchio, montare la panna ben ferma dopo aver messo all'inizio zucchero e sale e verso la fine 3 cucchiai del frullato di fragola, ottenuto passando nel frullatore tutto quanto indicato negli ingredienti. Distribuire il composto di panna alla fragola in 4 coppette da macedonia, mettere in frigo per far un po' rapprendere. Mettere in frigo anche il restante frullato di fragole. Al momento di portare in tavola, aggiungere su ogni coppetta un paio di cucchiai del frullato, quindi servire subito ben freddo.
Le fragole di marzo possono far sorgere qualche perplessità. In effetti non si può certo definire la sua stagione ottimale, ma vuoi per la rapidità dei trasporti, vuoi per i miracoli della tecnica, ormai, pur con grave danno della saporosità, si trovano le frutta più incredibili nelle stagioni meno naturalmente vocate. Con questa scelta non intendiamo accodarci supinamente al malvezzo dominante la società attuale: solamente, dovendola vivere concretamente, di queste cose dobbiamo pur prenderne atto.
Semmai, nelle nostre intenzioni, il proporle vorrebbe avere un sapore di provocazione, per mettere in risalto, ed in modo evidente, queste storture di "produzione" e "mercato", attraverso l'enfatizzazione del loro "non sapore" attraverso la lavorazione e le aggiunte necessarie per recuperarne una saporosità interessante.

Una ricetta di Giuseppe Alessi
Fotografia di Kee-Ho Casati


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489