Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Biscotto con l’unto

Civitellino, bucunto

Il biscotto con l’unto ha forma di ciambella, colore dorato e consistenza friabile. Non molto dolce, ha profumo di menta. Si produce tutto l’anno.

  • Impasto con farina, uova, zucchero, strutto, limone e rosolio di menta
  • Pezzatura dei biscotti
  • Doratura con tuorlo d’uovo
  • Cottura in forno

La tradizionalità del biscotto con l’unto è data dalla particolare combinazione degli ingredienti e dall’abilità di persone che hanno acquisito esperienza nel tempo. È un dolce che fa parte della tradizione contadina in quanto era la colazione dei "vignaioli". Gli abitanti di Civitella Marittima venivano chiamati scherzosamente "bucunti", perché questo biscotto era prodotto solo in questa zona. Si consuma con vini giovani.

A Civitella Marittima c’è un solo forno che produce il biscotto con l’unto. Il forno lo prepara tutto l’anno, ma la produzione si intensifica durante le festività; la quantità complessiva annuale si aggira intorno ai 5 quintali. Questo biscotto viene venduto esclusivamente in paese, non è infatti conosciuto al di fuori della zona.

Territorio interessato alla produzione Comune di Civitella Marittima, provincia di Grosseto.
Produzione in atto Attiva.
Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione • Locale di lavorazione
• Utensili da cucina
• Forno
Testi ed immagini di proprietà di Arsia e della Regione Toscana riprodotti su autorizzazione.

Fotografia di Giuliano Moretti

Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489