Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Panini di granturco

Si tratta di panini dolciastri fatti con la farina di granturco, di colore giallognolo, piccoli, rotondi e di consistenza solida.

  • Il granturco viene sgranato a mano, poi viene macinato
  • La farina di granturco ottenuta viene impastata con acqua, ottenendo una pasta semidensa
  • Formatura dei panini
  • Disposizione dei panini su foglie di fico, poste come base nella teglia da forno
  • Cottura in forno a legna

Il prodotto deve la sua tradizionalità ai sistemi di lavorazione, rimasti invariati grazie alla particolare manualità di persone che hanno acquisito esperienza nel tempo. L’utilizzo di foglie di fico durante la cottura in forno a legna conferisce un gusto ed una fragranza unici.I panini di granturco erano il dolce di una volta, grazie al sapore dolciastro della farina di granturco: i contadini li mangiavano a merenda o a colazione. Si preparavano ogni volta che si faceva il pane normale.

I panini di granturco sono prodotti nella provincia di Siena da un numero limitato di produttori fra cui ne emerge, per quantitativo prodotto e per la costanza di produzione, soltanto uno.

Territorio interessato alla produzione Si produce nel Casentino e nella Val Tiberina, provincia di Arezzo.
Produzione in atto Attiva.
Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione • Utensili da cucina
• Locale di lavorazione
• Forno a legna
Testi ed immagini di proprietà di Arsia e della Regione Toscana riprodotti su autorizzazione.

Fotografia di Derno Ricci

Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489