Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Schiaccia alla campigliese

We apologize, the following text is not translated into English, click here for an automatic translation

La schiaccia alla campigliese è un dolce croccante di colore giallo chiaro e forma rotonda. Si consuma come dessert con vino bianco o con vin santo.

Vengono impastati farina, uova, strutto, zucchero e pinoli. Una volta ottenuta una pasta ben amalgamata, si dispone in una teglia circolare e poi viene cotta in forno a 180°C per circa mezz’ora.

In passato, oltre ai pinoli si aggiungeva all’impasto altra frutta secca, che permetteva di ottenere una pasta più spessa. A parte questa differenza la ricetta continua ad essere la stessa tramandata da più generazioni. La sua tradizionalità consiste soprattutto nel particolare sapore e nella consistenza conferitale dallo strutto.

Sono 14 i produttori di schiaccia alla campigliese in tutto il territorio della provincia di Livorno, sparsi nei comuni di Piombino, Campiglia Marittima, Suvereto, Donoratico, Venturina e Castagneto Carducci. La produzione annua si aggira intorno ai 35-36 quintali, negli ultimi anni è stato riscontrato un aumento della produzione del 20%.La vendita avviene completamente in zona, buona parte del prodotto viene destinato alla vendita diretta, solo il 10% viene venduto a ristoratori e a negozi locali.Tutti gli anni a maggio si tiene la Festa di Campiglia con presentazione dei prodotti tradizionali; si ricorda che la schiaccia alla campigliese si può degustare anche alla Sagra del fungo in ottobre e in occasione della manifestazione "Castagneto a tavola" che si tiene a Castagneto Carducci a fine aprile, inizi di maggio. La schiaccia è stata presente anche all’edizione 2001 di VinItaly, a Verona.

Territorio interessato alla produzione Campiglia Marittima, provincia di Livorno.
Produzione in atto Attiva.
Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione • Locale di lavorazione
• Piani di lavoro per la preparazione dell’impasto
• Attrezzature ed utensili da cucina
• Forno per la cottura
Texts and Pictures owned by Arsia and Regione Toscana reproduced upon authorization.

Picture by Derno Ricci

Terraditoscana © Polimedia - All rights reserved
Press registration n. 5528 10/11/2006 - Editor Polimedia - P.IVA 05575950489