Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Torsetto con la bolla di Pitigliano

Il torsetto è un dolce di colore bianco, dal profumo aromatico, caratterizzato dal sapore di arancio. Nella sua forma definitiva si presenta come un rombo adagiato su una piccola frittella che rappresenta la bolla ottenuta in fase di cottura (per ottenere tale risultato, nella fase di preparazione occorre lavorare velocemente le singole parti).

Si cuoce lo zucchero con acqua fino a quando "fa il filo", si impasta velocemente con la farina ed il resto degli ingredienti (chiodi di garofano ed arancio) stendendo l’impasto su un piano fino a formare una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro. Si taglia velocemente la sfoglia in tanti piccoli rombi che, posti in una teglia, vengono cotti in forno alla temperatura di 180°C. In fase di cottura la parte inferiore del rombo di pasta forma una bolla.Il tempo di preparazione e di cottura è di circa 20 minuti.
Caratteristica di questo dolce è la forma particolare assunta dopo la cottura, alla quale allude il suo nome.

Ci sono in tutto 4 panifici a Pitigliano che producono il torsetto con la bolla anche se soltanto uno è rinomato per prodotti tradizionali fatti secondo le ricette di una volta. Si produce solo nel periodo pasquale con una produzione media totale di 30 kg. Il prodotto viene destinato esclusivamente alla vendita diretta.

Territorio interessato alla produzione Comune di Pitigliano, provincia di Grosseto.
Produzione in atto Attiva.
Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione • Utensili da cucina
• Forno per la cottura
Testi ed immagini di proprietà di Arsia e della Regione Toscana riprodotti su autorizzazione.

Fotografia di Derno Ricci

Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489