Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Trota iridea

We apologize, the following text is not translated into English, click here for an automatic translation

Le trote sono confezionate generalmente in pezzature variabili da 300 gr a 800 gr.

Le trote vengono allevate in vasche profonde 2,5-3 metri, scavate
nella terra o nella ghiaia, che riproducono l’ambiente naturale dei pesci, con acque prevalentemente di origine sorgiva, di ottima qualità, limpide e non inquinate. Le vasche sono dotate di un impianto di ossigenazione e l’acqua viene mantenuta costantemente alla temperatura di 16°C, in modo che il pesce possa nutrirsi per tutto l’arco dell’anno e avere un ciclo produttivo molto più intenso (circa 9 mesi) del normale (18 mesi). L’alto rapporto fra quantitativo di acqua e numero di pesci assicura ottime condizioni sanitarie e alte qualità organolettiche, qualificando l’allevamento come semiestensivo.
Per l’alimentazione viene utilizzato mangime pellettato. La trota viene macellata quando raggiunge i 9 mesi di vita e un peso di circa 300 gr (trota adulta). Dopo lo stordimento, prodotto elettricamente, il pesce viene quindi trasportato nel laboratorio per l’eviscerazione, il lavaggio e il sezionamento; i pesci destinati alla vendita in trance sono sottoposti anche a sfilettatura. L’ultimo processo è il confezionamento. La vendita ha luogo nell’intero arco dell’anno.

La qualità della trota iridea è data dalla particolarità della razza e dalle ottime condizioni ambientali in cui viene allevata.

Questo prodotto coinvolge due allevamenti nella provincia di Massa-Carrara ed uno in quella di Lucca. La produttività complessiva è di circa 4000 quintali che, analizzando il trend commerciale degli ultimi anni, può essere considerata costante. Le trote sono vendute sia vive, con scopo di ripopolamento per fiumi e laghetti, sia a negozianti e ristoratori, per il 40% in ambito regionale e per il 60% nelle altre regioni
d’Italia.

Territorio interessato alla produzione Mediavalle del Serchio, Garfagnana, Lunigiana, province di Lucca e Massa-Carrara.
Produzione in atto Attiva.
Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione • Vasche per l’allevamento
• Impianto di ossigenazione
• Stabilimento per la macellazione e la prima lavorazione
del pesce
• Coltelli, taglieri, banchi da lavoro
Texts and Pictures owned by Arsia and Regione Toscana reproduced upon authorization.

Picture by Derno Ricci

Terraditoscana © Polimedia - All rights reserved
Press registration n. 5528 10/11/2006 - Editor Polimedia - P.IVA 05575950489