Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Migliaccio

Roventino

Il migliaccio ha forma rotonda e schiacciata (tipo omelette), colore scuro e sapore dolce. Viene prodotto friggendo sangue di maiale insieme a farina e aromi. Ha consistenza croccante e si trova in pezzature di circa 100 grammi.

Prelevato il sangue suino, si procede alla preparazione dell’impasto con l’aggiunta di farina e di aromi. Si frigge il composto in strutto o olio extravergine di oliva e, infine, si cosparge la superficie con zucchero o formaggio.

La tradizionalità del migliaccio è legata alla particolarità della materia prima impiegata, nonché alla combinazione degli ingredienti, che ne determinano il gusto così peculiare.
È contraddistinto da una bassa conservabilità e viene prodotto seguendo una tecnica di trasformazione antichissima e rimasta invariata.

Si tratta di una produzione esclusiva per l’autoconsumo. È ormai un prodotto che non viene più richiesto se non da pochi "amatori".

Territorio interessato alla produzione Province di Siena e di Firenze.
Produzione in atto A rischio.
Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione • Utensili da cucina
• Padella per friggere
Testi ed immagini di proprietà di Arsia e della Regione Toscana riprodotti su autorizzazione.

Fotografia di Derno Ricci

Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489