Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Salsiccia toscana

Sarciccia

We apologize, the following text is not translated into English, click here for an automatic translation

La salsiccia toscana ha forma cilindrico-tubolare, lunghezza di circa 10 cm, colore roseo. Viene insaccata in budello naturale di maiale e poi intrecciata; la consistenza è morbida.

Una volta selezionate, le carni vengono sottoposte meccanicamente a tritatura, impastatura (con aggiunta di aglio triturato, sale, pepe e aromi naturali) e insaccatura in budello naturale. La legatura è invece manuale. La stagionatura avviene in apposite cantine.

Le salsicce toscane devono la loro qualità e il loro particolare gusto alle caratteristiche delle materie prime e al metodo di produzione che si trasmette invariato da molti anni. Il giusto equilibrio fra parti magre e parti grasse delle carni è il risultato di molti anni di attento lavoro, così come l’impiego di sale, pepe e aromi naturali nelle dosi più appropriate. La salsiccia toscana può essere consumata sia cruda che cotta senza perdere il suo genuino sapore.

La salciccia toscana fino a qualche anno fa era prodotta solo in inverno, ora viene preparata anche in estate. Il prolungamento della stagione di produzione ha determinato anche un aumento del quantitativo annuo prodotto che si aggira intorno ai 20.000 quintali.

Territorio interessato alla produzione Tutta la Toscana.
Produzione in atto Attiva.
Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione

• Locale di lavorazione
• Attrezzi da taglio
• Tritacarne
• Impastatrice
• Insaccatrice

Texts and Pictures owned by Arsia and Regione Toscana reproduced upon authorization.

Picture by Derno Ricci

Terraditoscana © Polimedia - All rights reserved
Press registration n. 5528 10/11/2006 - Editor Polimedia - P.IVA 05575950489