Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Tarese Valdarno

È un salume confezionato lavorando la schiena e la pancia del maiale, con le tecniche tipiche della pancetta tesa. Ha dimensioni 50 x 60 cm circa ed è ricoperto di pepe in polvere.È saporito, molto aromatico ed ha un odore tendente al dolciastro.

Dopo aver separato il prosciutto dal tronco anteriore, il tronchetto centrale viene disossato e rifilato (viene eliminata la sugna). La carne viene quindi lavorata con aglio rosso macinato grossolanamente e con una mistura composta da pepe in polvere, buccia di arancia e spezie di vario tipo (fra cui il ginepro). Dopo la salatura che dura circa dieci giorni, il tarese Valdarno viene lavato con acqua e appeso ad asciugare per un giorno circa. Il prodotto viene poi sottoposto ad un secondo strofinamento con l’aglio rosso macinato e la mistura di spezie e aromi, salato nuovamente e infine posto a stagionare per due-tre mesi.

La tradizionalità del prodotto è legata alla tecnica di trasformazione, tramandata di generazione in generazione e rimasta invariata.

Il tarese Valdarno viene prodotto da un’unica macelleria di San Giovanni Valdarno che utilizza la ricetta tradizionale. Ne produce dai 100 ai 120 pezzi l’anno, per un peso complessivo di 15-18 quintali.La vendita avviene totalmente in zona, direttamente a privati in azienda.
Questo salume è stato presentato tramite alcuni ristoranti della zona al VinItaly di Verona.

Territorio interessato alla produzione Valdarno aretino e fiorentino, province di Arezzo e Firenze.
Produzione in atto A rischio.
Materiali, attrezzature e locali utilizzati per la produzione

• Locale per la lavorazione
• Utensili da cucina
• Locali per la conservazione

Testi ed immagini di proprietà di Arsia e della Regione Toscana riprodotti su autorizzazione.

Fotografia di Derno Ricci

Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489