Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Mela Francesca aretina

We apologize, the following text is not translated into English, click here for an automatic translation

La mela Francesca è una mela di bell’aspetto, leggermente allungata, di colore verde pallido uniforme con gota rossa a maturazione; il colore verde rimane predominante, non presenta rugginosità. La polpa è dura, croccante, leggermente acidula e profumata. Raggiunge facilmente calibri medi.

È una mela tardiva che si raccoglie nell’ultima decade di settembre; mostra una buona tolleranza alla ticchiolatura. Come molte vecchie varietà si conserva molto bene fino alla primavera.

È originaria della provincia di Arezzo; viene coltivata in montagna sia per adattamento all’ambiente, sia per meglio sfruttare i terreni collinari, partecipando così al consolidamento del terreno, in aree che non potevano essere destinate a colture più produttive. Alle qualità che rendevano maggiormente apprezzabili le vecchie varietà (rusticità, tolleranza alle malattie e serbevolezza) la mela Francesca aggiunge anche un aspetto gradevole e un ottimo sapore.La mela Francesca è meno diffusa e conosciuta della mela nesta, probabilmente perché più "gentile", mentre la rusticità era la caratteristica maggiormente ricercata all’epoca.

Le aziende che producono la mela Francesca sono 4 in tutto il Pratomagno (AR). Ne producono circa 5 quintali all’anno quantità completamente destinata alla vendita in zona.

Territorio interessato alla produzione

Province di Arezzo e Firenze.

Produzione in atto Attiva.
Texts and Pictures owned by Arsia and Regione Toscana reproduced upon authorization.

Terraditoscana © Polimedia - All rights reserved
Press registration n. 5528 10/11/2006 - Editor Polimedia - P.IVA 05575950489