Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Pesca passerina

Pesca ubriaca

Di calibro medio, è caratterizzata dal colore della buccia rosso vinoso, che si estende anche alla polpa man mano che procede la maturazione. Altra caratteristica è il sapore delicato, non molto zuccherino; matura intorno alla seconda decade di settembre.

La maturazione avviene nella seconda decade di settembre. Per il suo caratteristico sapore veniva consumata inzuppata nel vino.

Non è stato possibile stimare la quantità di pesca passerina effettivamente prodotta. Sono rimaste solo due aziende (nel Pratomagno) a coltivarla, per le quali la produzione di questo frutto è solo marginale rispetto ad altri; tuttavia continuano a tenerne qualche pianta per non perderne il germoplasma.

Territorio interessato alla produzione

Valdarno aretino e fiorentino, province di Arezzo e Firenze.

Produzione in atto Attiva.
Testi ed immagini di proprietà di Arsia e della Regione Toscana riprodotti su autorizzazione.

Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489