Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Collo di pollo ripieno

Questo piatto, di uso più familiare che il collo di papero, era tradizione servirlo per il Giovedì Grasso a San Godenzo, ma era un piatto comune nel Mugello.
Frattaglie di polli (fegatini, cipolla) rosolati e tritati con la mezzaluna un uovo pane inzuppato nel latte battuto di aglio, prezzemolo pepe noce moscata.

Preparare l'impasto e riempire il collo del pollo al quale sia stato tolto l'osso; va cucito poi il fondo e legato il becco.
Lessare nel brodo con gli odori e servire affettato con contorno di sott'oli e sottaceti.

Testo di Tebaldo Lorini


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489