Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Risotto con il fondo del tegame

Quando si è fatto un bell'arrosto morto nel tegame, sia esso di carne di vitello o di coniglio, rimane sul fondo del tegame un sugo saporito che può essere usato per un buon risotto.

Si prende il tegame con questo sugo e si aggiunge un poco di burro che si farà sciogliere insieme a due romaioli di brodo. Si aggiunge il riso e si porta a cottura, aggiungendo ancora brodo quando il riso è troppo asciutto. Si serve caldo con abbondante parmigiano.

Testo di Tebaldo Lorini


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489