Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Strapponi

Fare una sfoglia con farina e uova a piacere di spessore di circa i mm, non troppo asciutta. A mano strappare (da qui il nome) dalla sfoglia delle strisce della larghezza delle tagliatelle e cuocerle in acqua salata. A parte si è fatto soffriggere della mollica di pane casalingo sbriciolata insaporita con un battuto di aglio, sale e pepe.

Condire gli strapponi con questa salsa e abbondante pecorino grattugiato.

Testo di Tebaldo Lorini
Fotografia di Kee-Ho Casati


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489