Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Belladonna, Atropa belladonna

Famiglia solanaceae

L'incontro con questo arbusto coperto di lucide bacche gialle e nere dà sempre un brivido. La bellezza associata al veleno e alla morte rende questa pianta che cresce nei boschi appenninici carica di mistero. Atropa era la Parca che tagliava il filo della vita degli uomini e belladonna deriva dal fatto che le belle del Rinascimento usavano questa droga per dilatarsi le pupille.

Uso
I suoi frutti e le sue foglie servivano come allucinogeni ed utilizzati nelle pratiche di magia. Molte allucinazioni e visioni nei secoli passati derivavano dall'uso di questa pianta. Gli alcaloidi contenuti nella pianta vengono attualmente utilizzati in medicina.

Foto e testo di Tebaldo Lorini

Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489