Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Rovo, Rubus fruticosus

Famiglia rosaceae

Già a luglio si possono raccogliere le more del rovo varietà "caesius" anche se il sapore è nettamente inferiore alla mora di rovo che matura in settembre. Abbondante lungo le strade di campagna, nei poderi abbandonati prospera in macchioni spesso impenetrabili, meglio su terreni asciutti. Fiorisce da maggio a luglio e da metà agosto a metà settembre si possono raccogliere i deliziosi frutti.

Uso
Il frutto può essere consumato fresco con zucchero e limone e si presta molto ad essere surgelato. Col frutto ricco di vitamina A e C si può preparare una marmellata tra le più deliziose. Si può preparare anche uno sciroppo ottimo contro l'infiammazione della bocca. Di questa generosa e straordinaria pianta si possono utilizzare a primavera i giovani getti. Come gli asparagi si lessano con acqua e vapore, poi si condiscono con olio, limone sale e pepe.

Foto e testo di Tebaldo Lorini

Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489