Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Crete senesi

Nell'immediato sud di Siena si apre il suggestivo panorama delle Crete, singolare ambiente semideserto, che rompe il verde incanto di questa parte di Toscana.
Le Crete, di natura argillosa, sono aspre e selvagge, difficili da coltivare se non dall'uomo esperto e rispettoso delle leggi della natura.

Luogo reso famoso dalla famosa battaglia tra Fiorentini e Senesi nel 1260, Montaperti fa parte del territorio delle Crete. Non lontano si trova la terapeutica sorgente dell'acqua Borra, segnalata da un blocco di travertino; dicono che quest'acqua sulfurea fosse già usata dai Romani per gli indiscussi benefici che apporta alla salute.
Ancora l'acqua è, insieme alle cave di travertino, la risorsa principale dell'economia della cittadina di Rapolano Terme.

Sicuramente di gran suggestione sarà una visita al complesso dell'Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, fondata dal 1313 da Giovanni Tolomei, la quale, circondata da cipressi secolari, domina il panorama delle Crete. Oltre alle molte opere d'arte al suo interno, l'Abbazia vanta una biblioteca composta da quarantamila antichi volumi, a testimoniarne l'importanza culturale ed artistica tra il XV ed il XVI secolo.
Il paese di Asciano, nel cuore delle Crete, ha conservato molti palazzi medievali, insieme alle torri, incluse quelle di guardia sulla cinta muraria, ora inglobata all'interno del paese. Asciano presenta volumi architettonici inconsueti, tra caratteri romanici e gotici, che ne rendono interessante una visita.

Fotografia di Sandro Santioli


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489