Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Teatro della Pergola

La prima pietra per la costruzione del Teatro della Pergola fu posta nel luglio 1652, sul luogo dove c'erano un orto con un bel pergolato. Da qui il nome di uno dei più rinomati teatri d'Europa, il più bello di Firenze.
La Pergola nacque per dare una sede all'Accademia dei Concordi, divenuta poi Accademia degli Immobili, della quale "protettore" fu il Cardinale Giovan Carlo de' Medici.
Fu architetto di questo teatro Ferdinando Tacca.

La prima versione del teatro fu in legno, fu poi rifatto in muratura da Giulio Mannaioni. Dobbiamo la sua forma attuale all'opera di Bartolomeo Silvestri (1928) e di Gaetano Baccani (1937), quest'ultimo realizzatore dell'elegante atrio.
La prima rappresentazione vi ebbe luogo già nel 1656, a teatro non finito; ma venne aperto al pubblico per la prima volta ufficialmente nel 1718.

Nella seconda metà del 2000 sarà riaperto, ampliato (circa 400 posti) e restaurato il Saloncino di corredo al teatro, che già ha dato vita gli anni scorsi ad incontri con gli attori, conferenze stampa ed altri incontri di vario genere, sempre inerenti l'attività teatrale.

Fotografia di Teatro della Pergola


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489