Home Cuisine Landscape and nature Architecture and art Sport Accommodation Visiting Gadget Learning Arts and Crafts The way we were Organized tours Home Cucina Paesaggio e natura Arti e Mestieri Sport Accoglienza Visitare Gadget A scuola di... Architettura e arte Come eravamo Tour organizzati
Italiano
English
Visitare
Visitare
Visita il Mugello, culla dei Medici, a due passi da Firenze e le bellezze toscane
 

Visitare la Toscana

 

 
 

Comuni della provincia

11 / 39

Castiglion Fibocchi

Alberghi Agriturismi Ristoranti

Abitanti nel 1991: 1.731

Il territorio del comune di Castiglion Fibocchi si estende per un'area di 25,70 kmq nel Valdarno aretino dalle ultime propaggini sud-orientali del Pratomagno fino alla piana di Arezzo, sull'orlo di un ripiano terrazzato. Centro feudale, fu eretto in comunità nel 1774.

Castiglion Fibocchi fu in origine feudo dei conti Guidi i quali, nel XII secolo, lo cedettero alla famiglia dei Pazzi di Valdarno: e proprio da un loro membro, Ottaviano soprannominato Bocco, trae origine il nome del comune, Castillione filiorum Bocchi. Diplomi imperiali di Arrigo VI nel 1191 e di Federico I nel 1220 confermarono ai Pazzi il possesso di questo castello. Entrato a far parte del contado di Arezzo, Castiglion Fibocchi venne in possesso di Firenze nel 1384; nel 1664 fu ceduto in feudo da Ferdinando II al marchese Alessandro Dal Borro, generale e ammiraglio al servizio della repubblica di Venezia, e rimase ai suoi discendenti sino alla definitiva abolizione dei diritti feudali nel granducato.

Parte storica riprodotta su autorizzazione della Regione Toscana - Dipartimento della Presidenza E Affari Legislativi e Giuridici

 
 
 
   
 
ritorna all'inizio
   
       
  Terra di Toscana

© Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489

 
 

Pubblicità | Chi siamo | Site search | Contatti | Press Kit | Copyright | Privacy | Cookie policy