Home Cuisine Landscape and nature Architecture and art Sport Accommodation Visiting Gadget Learning Arts and Crafts The way we were Organized tours Home Cucina Paesaggio e natura Arti e Mestieri Sport Accoglienza Visitare Gadget A scuola di... Architettura e arte Come eravamo Tour organizzati
Italiano
English
Visitare
Visitare
Visita il Mugello, culla dei Medici, a due passi da Firenze e le bellezze toscane
 

Visitare la Toscana

 

 
 

Comuni della provincia

23 / 35

Piazza al Serchio

Alberghi Agriturismi Ristoranti

Abitanti nel 1991: 2.665

Il territorio di Piazza al Serchio, nella Garfagnana, si estende per 27,09 kmq, occupando in massima parte una conca ove si uniscono i due rami sorgentizi del Serchio, che scendono da Monte Cavallo e da Monte Sillano. Il nome attuale del comune risale al 1863; precedentemente era Pieve di Castelvecchio.

Piazza al Serchio fu dominio dei vescovi di Lucca, ai quali fu confermato dagli imperatori Enrico VI (1194), Ottone IV (1209) e Carlo IV (1355). Le vicine località di San Michele e Sala furono invece date a titolo di feudo, nell'833, ai conti di Castelvecchio, altrimenti noti come nobili di San Michele. Per secoli Piazza al Serchio rimase sotto il dominio politico di Lucca; poi, insieme a molte altre terre dell'alta Garfagnana, si offri nel 1446 agli Estensi: e sotto Modena restò fino all'unità d'Italia. Nel corso dell'ultima guerra, durante l'occupazione tedesca, la popolazione locale subì continue rappresaglie, rastrellamenti e deportazioni da parte di reparti speciali.

Parte storica riprodotta su autorizzazione della Regione Toscana - Dipartimento della Presidenza E Affari Legislativi e Giuridici

 
 
 
   
 
ritorna all'inizio
   
       
  Terra di Toscana

© Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489

 
 

Pubblicità | Chi siamo | Site search | Contatti | Press Kit | Copyright | Privacy | Cookie policy