Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Comuni della provincia

35 / 39

Sestino

Alberghi Agriturismi Ristoranti

Abitanti nel 1991: 1.525

Il territorio comunale di Sestino si estende su un'area di 80,46 kmq nell'alto bacino del fiume Foglia, sul versante adriatico dell'Appennino tosco-marchigiano. Municipio romano, poi centro feudale, quindi vicariato, divenne sede di podesteria nello stato mediceo.

Sestino, oppidum di origine romana (una collezione di reperti archeologici - cippi onorari e funerari, epigrafi, monete e materiale fittile - è raccolta nell'Antiquarium Sestinate), che durante le guerre puniche difendeva il valico tra Arezzo e la Romagna all'interno della provincia delle Alpi appennine, fece parte dell'esarcato di Ravenna e poi del ducato di Spoleto e nel 962, secondo un dubbio diploma di Ottone I, passò alla nobile famiglia Carpegna. Annoverato dopo il Mille nella diocesi del Montefeltro, agli inizi del XIII secolo era possedimento della Chiesa incluso nella provincia della Massa Trabaria e come tale concesso in vicariato a Dadeo da Casteldelci antenato di Uguccione della Faggiola. Con la pace di Sarzana del 1353 Sestino e il suo territorio vennero in parte confermati ai della Faggiola e quindi nel 1371 assegnati da papa Gregorio XI ai Malatesta che vi signoreggiarono per circa un secolo. Caduto in potere di Federico da Montefeltro nel 1463, due anni dopo Sestino venne eretto in vicariato autonomo da papa Paolo In e successivamente, come facente parte del ducato di Urbino, fu dato in investitura da Leone X al nipote Lorenzo dei Medici (1516). Devastato un anno più tardi dalle milizie dello spodestato Francesco Maria della Rovere, Sestino entrò definitivamente in possesso della repubblica fiorentina, che l'acquistò da Leone X, nel 1520, come contropartita per estinguere i debiti contratti dal pontefice con i banchieri fiorentini. Da allora fu sede di una podesteria e di un vicariato con giurisdizione civile e criminale sul territorio circostante.

Parte storica riprodotta su autorizzazione della Regione Toscana - Dipartimento della Presidenza E Affari Legislativi e Giuridici


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489