Home Cuisine Landscape and nature Architecture and art Sport Accommodation Visiting Gadget Learning Arts and Crafts The way we were Organized tours Home Cucina Paesaggio e natura Arti e Mestieri Sport Accoglienza Visitare Gadget A scuola di... Architettura e arte Come eravamo Tour organizzati
Italiano
English
Visitare
Visitare
Visita il Mugello, culla dei Medici, a due passi da Firenze e le bellezze toscane
 

Visitare la Toscana

 

 
 

Comuni della provincia

30 / 35

Stazzema

Alberghi Agriturismi Ristoranti

Abitanti nel 1991: 3.637

Il territorio di Stazzema, nella Versilia, si estende per 80,72 kmq sul Versante tirrenico delle Alpi Apuane, nell'alta valle del fiume Vezza.

Il comune ha raggiunto l'assetto attuale nel 1929, quando gli fu aggregata la frazione di Arni, sottratta al comune di Vagli Sotto. Stazzema, che anteriormente al X secolo fu sotto la giurisdizione della curia lucchese; venne ceduta dal vescovo di Lucca Gherardo ai Visconti Fraolmo, dai quali discesero quei nobili di Corvaia e di Vallecchia che governarono il centro nei secoli successivi. Dal 1254, anno in cui Lucca estese il proprio dominio nella Versilia, Stazzema segui le sorti della vicina Pietrasanta, finendo in potere di Firenze nel 1484, con tutta la sua vicaria, composta dal paese omonimo e dalle frazioni di Cardoso, Farnocchia, Galleno, Levigliani, Pomezzana, Pruno, Volegno, Retignano e Terrinca. Stazzema venne elevata a capoluogo dell'alta Versilia nel 1776. Durante l'occupazione nazista la popolazione del comune fu sottoposta a innumerevoli e crudeli rappresaglie: nell'agosto del 1944, in località Sant'Anna, alle falde del monte Lieto, i nazisti dettero luogo a una delle più atroci stragi compiute durante la lotta di Liberazione contro popolazioni inermi.

Da vedere:
S. Maria Assunta, antica pieve romanica, mostra nella facciata un rosone quattrocentesco. All’interno numerose opere d’arte.

Parte storica riprodotta su autorizzazione della Regione Toscana - Dipartimento della Presidenza E Affari Legislativi e Giuridici

 
 
 
   
 
ritorna all'inizio
   
       
  Terra di Toscana

© Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489

 
 

Pubblicità | Chi siamo | Site search | Contatti | Press Kit | Copyright | Privacy | Cookie policy