Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Da Resceto a Vagli di Sopra

Resceto (485 m) - Finestra Vandelli (1450 m) - Passo della Tambura (1620 m) - Vagli di Sopra (725 m)

Il percorso affianca agli interessi paesaggistici e naturalistici l'emozione di ripercorrere un'arteria stradale del Settecento, così ardita da diventare impraticabile al transito pochi anni dopo la sua inaugurazione.

Si esce da Resceto per la strada che passa al di sopra della chiesa e gira attorno ad un primo costone alberato: si lascia sulla sn il sentiero CAI 170 che risale in Vettolina e si raggiunge la Casetta del Fondo. Quindi, superato un secondo costone, si arriva ad un bivio: a sinistra sale il sentiero 166 per il Passo della Focolaccia, la Via Vandelli, in via di recente restauro, é invece a dx e corrisponde al n. 35. Si procede su questo superando pendenze regolari ritmate da numerosi tornanti: a quota 1250 il colore scuro delle rocce segnala la prossimità di ematite, minerale ferroso. Duecento metri più in alto si incontra la Finestra Vandelli: un intaglio nella cresta con un ampio prato dove una baracca di lamiera funziona da rifugio sempre aperto. Continuando fra roccioni dolomitici si perviene al vicino Rifugio Nello Conti (per informazioni circa l'agibilità rivolgersi alla Sezione C.A.I. di Massa, tel. 0585/48.80.81).

Se invece si ritorna indietro fino alla finestra Vandelli, si può continuare a salire dolcemente fino al Passo della Tambura ( sorgente nel prato poco più in basso), da cui si prosegue scendendo verso valle ancora lungo il sentiero 35 che tocca i ruderi di Casone e, dopo vari tornanti, si immette sul n. 31. Seguendo questo tracciato, a sinistra, si passa per Arnetola e infine, dopo aver attraversato un vallone su cui si affacciano numerose cave di marmo, raggiunge Vagli di Sopra.

Accesso

In auto da Massa si raggiunge Resceto in circa 10 km. Bus di linea da Massa (autolinee CAT, tel. 0585/41.030).
Vagli di Sopra é a circa 10 km. dalla statale n. 445, tra Castelnuovo Garfagnana e Piazza al Serchio (autolinee CLAP, tel. 0583/62.039; stazione ferroviaria "Poggio-Careggine-Vagli", della linea Aulla-Lucca).

Tempo 6 ore
Dislivello 1130 m
Difficoltà E
Cartografia Esistente   S.EL.CA. scala 1:25000 allegata al volume Garfagnana Trekking
Multigraphic - Alpi Apuane
Caratteristiche Stradelli sterrati e mulattiere
Periodo consigliato Primavera - Autunno
Next...

 

Foto e testo di Gianfranco Bracci


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489