Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Sulle tracce dell'abate islandese Nikulas Munkathvera

Trekking a piedi lungo la Francigena toscana

Attraversato il turrito borgo di S. Miniato si prende in direzione della piscina comunale per proseguire nella bella campagna, lungo la strada che conduce a Castelfiorentino. Arrivati all'altezza di un rudere e di una cabina dell'ENEL (sulla destra), si prende decisamente a destra, la sterrata che conduce fra coltivi e boschetti fino ad un bivio, poco visibile (Km 2.700 dall'inizio della sterrata), dove invece di continuare dritti, si deve girare a sinistra decisamente e risalire ripidamente fino a ritrovare il vicino crinale delle colline che guardano la Valdelsa.

In breve si raggiunge la Pieve di Coiano, descritta anche da Sigerico e situata in prossimità della strada che scende a Castelfiorentino. Di qui, a sinistra, imboccato l'asfalto, si prosegue fino ad incontrare un bivio sulla destra dal quale parte una sterrata che scende a Dogana. Ritrovato l'asfalto si prosegue per Castelfiorentino, antico borgo satellite della Firenze medioevale.

Percorso San Miniato - Pieve di Coiano (possibile anche a piedi seguendo in parte speciali segnavia)
Lunghezza 20  Km
Tempo 5 ore
Dislivello salita m 200
Discesa m 280
Segnaletica "Dolce Campagna Antiche Mura" - segnavia bianco-rossi solo fino alla Pieve di Coiano
Informazioni Albergo Ristorante La Pieve Via O. Bacci ,2 tel. 0571/62920
Albergo Lami Piazza Gramsci, 27 tel. 0571/64076
Next...

 

Foto e testo di Gianfranco Bracci


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489