Terra di Toscana www.terraditoscana.com

Siena

Una delle città più importanti d'Italia, Siena, situata al centro della Toscana, inizialmente centro etrusco, di passaggio tra Volterra e Arezzo, divenne poi romana, scendendo al rango di città minore; ebbe maggior fortuna sotto il dominio longobardo come unica città di transito sulla Via Francigena tra Lucca e Viterbo, in questo periodo crebbero le sue dimensioni e si potenziò economicamente attraverso le attività commerciali dei propri prodotti. In questo modo, nel 1200, presero vita le attività bancarie, per mezzo delle famiglie più importanti della città e dai banchieri della Curia Apostolica. I luoghi più importanti per le transazioni erano lungo il tratto urbano della Francigena e nella Piazza del Campo, unica grande piazza della città, che a tutt'oggi esercita un fascino particolare.
Dopo la resa a Firenze, nel 1559, Siena fu annessa al Granducato di Toscana, ma i Medici, dopo avervi fatto edificare una fortezza, la abbandonarono per i due secoli successivi, portando Siena ad una forte crisi sia economica che demografica
Dall'arrivo della ferrovia in città nel 1850, Siena riprende vita, dà forza all'antica Università dove vanno ad iscriversi da ogni parte d'Europa, apre una importante industria farmaceutica e ripristina l'attività bancaria.

Fotografia di Sandro Santioli


Terraditoscana © Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489