Home Cuisine Landscape and nature Architecture and art Sport Accommodation Visiting Gadget Learning Arts and Crafts The way we were Organized tours Home Cucina Paesaggio e natura Arti e Mestieri Sport Accoglienza Visitare Gadget A scuola di... Architettura e arte Come eravamo Tour organizzati
Italiano
English
Cucina
Cucina
Visita il Mugello, culla dei Medici, a due passi da Firenze e le bellezze toscane
 

La cucina di Alessi

 

 
 

Carciofi agli aromi in salsetta di lattuga

  • A)
  • 4 carciofi morellini, già sfogliati e mondati, divisi a metà per il lungo, immersi in acqua fresca acidulata col succo di un limone
  • chiodi di garofano
  • cannella stecca
  • aglio
  • aceto bianco
  • vino bianco
  • sale e pepe
  • B)
  • Le foglie (solo il verde, senza costole e parti bianche) di un cespo di lattuga
  • un mazzolino di prezzemolo
  • uno spicchio di aglio
  • 1/4 di cipolla bianca
  • un pugnello di capperi sottaceto
  • un cucchiaio di senape di Digione
  • un pizzico di origano
  • 6 cucchiai di olio di oliva
  • 1/2 bicchiere di aceto rosso
  • sale e pepe
  • un mazzolino di dragoncello
  • un mazzolino di nepitella
  • un mazzolino di maggiorana
In una pentolina con 1/2 litro di acqua salata al giusto, ma un po' di più, portata al bollore tumultuoso, mettere i carciofi e farli cuocere 6'. Sgocciolarli, metterli distesi sulla parte tagliata a scolare l'acqua su una carta assorbente.
Nel frattempo tagliare a pezzetti il verde della lattuga e tenerlo in fresco in ac-qua per 15-20'.
Poi mettere nel frullatore tutto quanto indicato al punto B) e frullare fino a che non si sia ottenuta un salsetta molto liscia e scorrevole. Scolare e asciugare un po' la lattuga, e poi far frullare anche questa fino a farla incorporare perfettamente al resto della salsa nel frullatore; aggiustare di sale e pepe.
Prendere 4 piatti, ricoprire il fondo con la salsa di lattuga, quindi distendere sempre con la parte convessa in alto i carciofi in bell'ordine, poi, dopo aver tritato le foglioline degli aromi spargerle sopra e servire come antipasto freddo o anche tiepido.
La salsetta di lattuga è di ispirazione "paracucchiana", l'abbinamento con i carciofi agli aromi ci sembra quanto mai armonico e stuzzicante, fresco e leggerissimo nel suo insieme.

Una ricetta di Giuseppe Alessi
Fotografia di Kee-Ho Casati

 
 
 
   
 
ritorna all'inizio
   
       
  Terra di Toscana

© Polimedia - Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze n. 5528 10/11/2006
Ed. Polimedia - Dir. Resp. Riccardo Benvenuti - P.IVA 05575950489

 
 

Pubblicità | Chi siamo | Site search | Contatti | Press Kit | Copyright | Privacy | Cookie policy